PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Vita quotidiana Giornalini, periodici e figurine

Corriere dei Piccoli

In edicola: fumetti, riviste, buste sorpresa, album, raccolte...

Re: Corriere dei Piccoli

Messaggioda RobyCC8800 » mar 7 lug 2015, 13:05

Allora nn ero l'unica "vittima" delle sorprese, meno male, l'aquilone lo ricordo bene, ricordo pure un pennellino con quattro acquarelli (spessore 0,0000000003 micron..) per colorare un personaggio che nn ricordo bene, la stessa copertina di quel numero riportava in grande quel personaggio gia' colorato ma con tutti i colori anche fuori dai contorni come fanno i bambini ancora troppo piccoli e un fumetto con scritto: "Non mi colorerete cosi', vero?" Io feci molto peggio e venni preso in giro (bonariamente) da mia mamma e ricordo ancora la rabbia che mi nasceva dentro per la mia piccola sconfitta....
Che nostagia!
RobyCC8800
Settantiano attivo
Settantiano attivo
 
Messaggi: 65
Iscritto il: sab 4 lug 2015, 17:57

da Sponsor Anni70 » mer 30 mar 2016, 12:25

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Corriere dei Piccoli

Messaggioda cyke67 » mer 30 mar 2016, 12:25

Io ricordo benissimo che regalarono una busta di sale con le uova delle artemie saline, allora pubblicizzate in altri giornali come le famose "scimmie di mare". Ricordo l'iniziale delusione quando mi resi conto che non somigliavano per niente a quelle dei disegni ma poi vedere questi piccoli animaletti che sguazzavano.. che dire, mi fecero tanta simpatia!
Avatar utente
cyke67
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 473
Iscritto il: lun 17 mar 2014, 0:18

Re: Corriere dei Piccoli

Messaggioda CortoMaltese » ven 19 ago 2016, 11:29

Nell'autunno del 1983, trovai una raccolta intera del "Corrierino" abbandonata sotto una panchina,tutti di annate comprese tra il 1977 e il 1981. Li lessi tutti e li adorai per anni... purtroppo non so più che fine hanno fatto.
Amavo particolarmente "Piccolo Zeus", "Stefy", "Sam Peck", e "Cap. Cuoredibue", "John John va nel West". "La palestra dei lettori aveva in Tiziano Sclavi un redattore che divertiva i lettori, e che quando lessi il mio primo "Dyaln Dog" 4 anni dopo, ritrovai nell'intro "Il Club dell'Orrore" (ignoravo però che a scrivere il fumetto fosse lo stesso Sclavi, lo imparai solo 2 anni più tardi!). Lo scorso inverno, con il gruppo teatrale che frequento ci hanno fatto improvvisare un monologo su di una valigia... io la improvvisai raccontando di aver ritrovato questa raccolta di "Corrierini"...
A dir l'onesta verità, madame, io prendo parte ad un concorso internazionale studentesco, per chi riesce a smerciare più copie dell'enciclopedia a puntate. (Alexander DeLarge)
Avatar utente
CortoMaltese
Settantiano in prova
Settantiano in prova
 
Messaggi: 27
Iscritto il: dom 14 ago 2016, 15:45

Re: Corriere dei Piccoli

Messaggioda Quickdraw » mer 8 feb 2017, 11:05

Vediamo come sono cambiate le "annate" del Corriere dei Piccoli nel nostro decennio prendendo alcuni esempi.
Ecco dei numeri del 1970 partendo dal n°1:
Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire

In questo numero 6 del 06/02/1970 possiamo vedere già presenti i Puffi:
Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire
Avatar utente
Quickdraw
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5997
Iscritto il: gio 17 ott 2013, 14:31

Re: Corriere dei Piccoli

Messaggioda Mauro Tozzi » gio 9 feb 2017, 16:39

Altra copertina del 1970: il n.26 con il Grande Puffo.

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire
Occhi di gatto, un altro colpo è stato fatto!

Per far vincere i cattivi, basta che i buoni non facciano niente.
Avatar utente
Mauro Tozzi
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1779
Iscritto il: gio 31 ott 2013, 15:33
Località: Roma

Re: Corriere dei Piccoli

Messaggioda Mauro Tozzi » mar 14 feb 2017, 15:43

Quickdraw ha scritto:mentre il Corriere dei ragazzi effettivamente diventa "Corrier Boy" e diventa simile al Lanciostory come dice Alias.

La breve vita del Corriere dei Ragazzi nella sua impostazione originale pare sia dovuta al fatto che i fumetti del CdR avevano un'impostazione troppo pedagogica, adatta più ai bambini che agli adolescenti. Per questo motivo le vendite calarono progressivamente fino alla trasformazione del settimanale in "Corrier Boy".
Occhi di gatto, un altro colpo è stato fatto!

Per far vincere i cattivi, basta che i buoni non facciano niente.
Avatar utente
Mauro Tozzi
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1779
Iscritto il: gio 31 ott 2013, 15:33
Località: Roma

Re: Corriere dei Piccoli

Messaggioda galerius » mar 14 feb 2017, 17:42

Màh, tutto questo pedagogismo nei fumetti del CdP/CdR ( del CorrierBoy non lo so, non lo prendevo già più ) onestamente non lo ricordo ; sì, c'erano delle rubriche che un po' anticipavano il 'politicamente corretto', ma per quanto riguarda le serie a fumetti prevalevano i "normali" avventura e umorismo, senza particolari connotazioni ideologiche o intenti educativi ( a parte qualche storia, ne ricordo ad esempio una dedicata a un pilota militare che si sacrificava per non cadere sul centro abitato, in particolare su una scuola...ma non erano la norma ).
Forse la ragione della perdita di consensi sta nel fatto che i fumetti proposti nel CdR avevano certi standard di raffinatezza ed etici ( per esempio, non si indulgeva a violenza e scene anche solo vagamente erotiche ), mentre la maggior parte degli adolescenti voleva probabilmente qualcosa di più 'pepato'.
Attento, Black Jack, perché adesso ti tingo...sarebbe "ti tengo", ma è per far rima con...GRINGO...!
------------------------------------------
Avatar utente
galerius
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 3760
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 11:40
Località: Luserna San Giovanni - TO

Re: Corriere dei Piccoli

Messaggioda Quickdraw » mar 14 feb 2017, 18:43

Dunque, mettiamo un pò d'ordine sul Corriere Piccoli / Ragazzi :)
Mi faccio aiutare dal bell'articolo scritto da Vanshil su P70, narrando la storia dal momento in cui si decise di cambiare il nome da "piccoli" in "ragazzi".
"Il Corriere dei Piccoli" originale, sul finire degli anni 60 / inizio 70, proprio per i "piccoli" "piccoli" non era più. Prima con il termine "piccoli" si intendevano sia i bambini che gli adolescenti, ma con l'inizio degli anni 70 si notò come le aspirazioni e i gusti di queste due fasce d'età erano abbastanza diversi. Si era poi fatto un sondaggio in cui si notava come la metà abbondante di lettori del "Corrierino", erano ragazzi delle scuole medie e il 25 % delle superiori, restava solo 1/4 di lettori veramente "piccoli". Quindi si avvertì l'esigenza di modificare il titolo per far capire che l'albo era adatto anche e soprattutto per i ragazzi.
Ma il "corrierino" era sinonimo di garanzia per i genitori e anche per gli insegnanti, ed era comprato con tranquillità dai primi e consigliato dai secondi, proprio in virtù del nome ormai sinonimo di "bontà" e "sicurezza" (ci tenevano particolarmente a queste cose di salvaguardia per la "mente" dei bimbi).
Pertanto nel luglio del 1970 decisero di fare un referendum dal titolo "Scegli tu", chiedendo ai lettori quale nome volessero. Vinse ovviamente il titolo "Corriere dei ragazzi" (lo leggevano di più i ragazzi...).
Ma gli editori, non volendo perdere quel 33% di lettori che non volevano quel titolo, decisero, dopo un pò di introduzione graduale, di affiancare al "Corriere dei Ragazzi" dal n° 1 del 1972, un supplemento col titolo originale di "Corriere dei Piccoli" e contenuti più adatti ai bambini, per convincere i genitori a comprare ugualmente la testata.
L'esperimento ebbe vita breve. Le proteste dei genitori che chiedevano a gran voce il ritorno del "Corriere dei Piccoli", fece sì che le due testate ridiventarono separate e indipendenti.
Il ritorno dell'originale fu addirittura annunciato in un allegato della rivista femminile "Amica", il cui direttore Mario Oriani (che vi aveva partecipato come progettazione editoriale) invitava le lettrici ad acquistarlo con serenità per i propri figli perché "onesto e pulito".
Mentre il Corriere dei Piccoli riprendeva la sua marcia consueta, il "Corriere dei ragazzi" cercava di indirizzare i suoi lettori verso storie più da "adulti", con fumetti legati anche a notizie di attualità, storie di gialli e intrighi polizieschi ecc.
Si idearono i cosiddetti "fumetti della realtà", presentando fatti di cronaca legati alla vita "reale".
Ma c'erano anche Jacovitti e Bonvi con le loro storie umoristiche, Cattivik, Lupo Alberto, Cocco Bill, Nick Carter, Corto Maltese, Valentina Mela Verde. Ma anche fumetti franco-belga come Lucky Luke, Michel Vaillant, I Puffi. E un sacco di belle storie di importanti autori.
Tra questi fumetti si parlava anche di cose serie. Poi ci fu un pò di crisi, come l'aumento del prezzo della carta, che fecero decidere alla casa editrice di ridurre il numero di pagine e anche il "colore".
Alcuni collaboratori mollarono e nuovi direttori, spinti dal successo dell'Intrepido, cercarono di farlo somigliante cambiando il nome in "Corrier Boy", ma persero i lettori più fedeli rimasti.

Se volete saperne di più potete leggere questa intervista all'allora direttore, dove se ne parla più approfonditamente:
http://www.lospaziobianco.it/?p=3059
Avatar utente
Quickdraw
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5997
Iscritto il: gio 17 ott 2013, 14:31

Re: Corriere dei Piccoli

Messaggioda galerius » mar 14 feb 2017, 19:32

Grazie per il link, è davvero molto interessante, specialmente la doppia intervista Francesconi-Castelli :)
Dallo stesso sito vorrei segnalare anche l'articolo su Gli Aristocratici, pubblicati sul CdR proprio nel periodo di cui parliamo.
http://www.lospaziobianco.it/191137-bar ... i-tacconi/
Attento, Black Jack, perché adesso ti tingo...sarebbe "ti tengo", ma è per far rima con...GRINGO...!
------------------------------------------
Avatar utente
galerius
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 3760
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 11:40
Località: Luserna San Giovanni - TO

Re: Corriere dei Piccoli

Messaggioda Batteriologo » mar 14 feb 2017, 20:57

Wowww! :eek:
Avatar utente
Batteriologo
Settantiano attivo
Settantiano attivo
 
Messaggi: 89
Iscritto il: ven 19 set 2014, 16:00

PrecedenteProssimo

Torna a Giornalini, periodici e figurine

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

      
cron