PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Vita quotidiana Giornalini, periodici e figurine

Mafalda

In edicola: fumetti, riviste, buste sorpresa, album, raccolte...

Mafalda

Messaggioda Mauro Tozzi » gio 30 ago 2018, 9:00

Tra i fumetti del periodo c'era anche Mafalda, la bambina ribelle e contestatrice creata da Quino nel 1963. Le sue strisce contengono molti riferimenti all'attualità dell'epoca, sia seri (guerra fredda, guerra del Vietnam, corsa allo spazio, colpi di stato in Sudamerica) sia più frivoli (i Beatles, le mode dell'epoca...).

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire
Occhi di gatto, un altro colpo è stato fatto!

Per far vincere i cattivi, basta che i buoni non facciano niente.
Avatar utente
Mauro Tozzi
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1812
Iscritto il: gio 31 ott 2013, 15:33
Località: Roma

da Sponsor Anni70 » gio 30 ago 2018, 12:56

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Mafalda

Messaggioda Insight » gio 30 ago 2018, 12:56

Non mi ha mai preso molto, ho sempre preferito di gran lunga Charlie Brown...
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5356
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Mafalda

Messaggioda lespaul » ven 31 ago 2018, 7:33

Anche per me era la stessa cosa.
Quando faccio una cosa, mi piace farlO bene!
Avatar utente
lespaul
Settantiano guru
Settantiano guru
 
Messaggi: 1212
Iscritto il: gio 26 set 2013, 6:31
Località: Taverna dell'Angelo

Re: Mafalda

Messaggioda Insight » ven 31 ago 2018, 12:05

Forse perché era un po' troppo "intellettuale" (per modo di dire). Magari piaceva di più agli adulti...
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5356
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Mafalda

Messaggioda Guszti » ven 31 ago 2018, 20:40

In effetti, anche a me da ragazzo piaceva, ma meno di Charlie Brown. Ora, come potete leggere nella mia firma, la apprezzo di più.
Mi piace particolarmente il suo umorismo senza compromessi. I fumetti statunitensi sono in genere ben fatti, ma sempre in genere sono sempre un po' "allineati", sembrano avere un limite alla loro satira quando si tratta di toccare argomenti considerati indiscutibili dalla loro società.
Invece Mafalda vive in un paese non allineato - anche se con i dollari che lo sostengono - ed è un vero e proprio spirito libero non frenato da nessun legame. È capace di rispondere alla mamma, che la rimprovera chiedendo dove si è mai visto uno grande e grosso che maltratta un piccolino indifeso, con una deflagrante domanda: "All'ONU?".
Robe forte. E francamente, credo che non sia del tutto casuale il fatto che Quino abbia smesso di disegnarla nel periodo in cui Peron è tornato al potere. Se ironia del genere la fai sotto una dittatura hai una sorta di appoggio morale, me se la fai con un presidente eletto (beh…) che però finanzia gli squadroni della morte, rischi di essere persino dipinto come un terrorista con il plauso della maggioranza della popolazione.
"Oggi studieremo il pentagono!" "E domani il Cremlino! Così… per equilibrare" - Mafalda
Avatar utente
Guszti
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 385
Iscritto il: mar 5 gen 2016, 15:57

Re: Mafalda

Messaggioda Insight » sab 1 set 2018, 17:38

Grazie per le tue considerazioni. Certo che con questo genere di battute mi vien da pensare che sia un fumetto a tutti gli effetti pensato per i "grandi", completamente diverso, in questo, da Charlie Brown...
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5356
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Mafalda

Messaggioda lespaul » lun 3 set 2018, 6:26

Il che confermerebbe, tra l'altro, la tua iniziale asserzione.
Quando faccio una cosa, mi piace farlO bene!
Avatar utente
lespaul
Settantiano guru
Settantiano guru
 
Messaggi: 1212
Iscritto il: gio 26 set 2013, 6:31
Località: Taverna dell'Angelo

Re: Mafalda

Messaggioda Gimli Il Nano » mer 3 ott 2018, 9:33

lespaul ha scritto:Il che confermerebbe, tra l'altro, la tua iniziale asserzione.

Discorso tra Mafalda e la sua amica Susanita Moreno, biondina, cotonata e tutta protesa ad invocare/attendere il Principe Azzurro.
Susanita:-Cosa faresti, se avessi tantissimi soldi da spendere?-
Mafalda:- Mi comprerei tanti bei libri.-
S:- Io, invece, tanti vestiti firmati.-
M: -I libri sono più importanti dei vestiti.-
S:- Non penso. Puoi stare tutta la vita senza leggere nessun libro, e non se accorgerà nessuno. Prova a uscire di casa senza vestiti e vedi cosa succede!-
M. E' PROPRIO TRISTE MENARE UNA CHE HA RAGIONE!
Gimli Il Nano
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 109
Iscritto il: sab 24 feb 2018, 11:14

Re: Mafalda

Messaggioda Insight » mer 3 ott 2018, 10:41

Però, se sei senza vestiti ma hai almeno un libro, puoi sempre usarlo per coprirti le pudenda :)
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5356
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Mafalda

Messaggioda Whiteshark » mar 19 mar 2019, 23:37

In effetti neppure a me Mafalda piaceva più di tanto. Ora la apprezzo di più. Però non potrò mai sentirle dire "Woodstock vuole volare verso orizzonti lontani, ma non sa dove sono". :lol:
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2199
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25


Torna a Giornalini, periodici e figurine

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti