PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Vita quotidiana Giornalini, periodici e figurine

Storie Disney anni settanta

In edicola: fumetti, riviste, buste sorpresa, album, raccolte...

Re: Storie Disney anni settanta

Messaggioda boy jean » dom 6 gen 2019, 7:57

Mauro Tozzi ha scritto:Una storia che ricorda molto da vicino la trama della "nuova glaciazione" è Zio Paperone e il ricatto meteorologico, pubblicata su Topolino 1159 del 12 febbraio 1978, in cui la bufera di neve e ghiaccio è sostituita in questo caso da una pioggia torrenziale causata dalla "polverina P", un ritrovato per far piovere rubato dai Bassotti.

Mi viene in mente anche Uno strapazzabassotti per Paperone (1973), storia surreale in cui Paperone fa costruire un gigantesco flipper nel suo deposito e usa i Bassotti come palline. :)


Simpaticissimo lo strapazzabassotti che dimostra come anche le fantasticherie piu' fantasiose potessero appassionare, coinvolgere e divertire. Con risvolti inaspettati e intriganti, 'veri' come le idee geniali per le trame : i bassotti sballottati nel mega flipper da Paperone, si accorgono della fragilita' dell' apparecchiatura e ben presto ribaltano la situazione distruggendola.
L' insostenibile leggerezza del gioco em_fischia
I paperi non si precludevano nulla, e vivevano tutto con grande spirito e ironia, tutte le storie del periodo da voi citate sono stupende :yee:

Sottolineo il ricatto meteorologico perche' fa parte di quelle storie altamente perfezionate di fine decennio, quando cominciano a frammischiarsi a storie invece un po' cosi' cosi' , preannunciando il declino anni ottanta.
Rockerduck in particolare sta entrando in una fase molto birbacciona, perche' e' spesso complice dei bassotti in imprese davvero furfantesche ai danni di Paperone, e' solo una delle varie sfacettature del suo carattere, negativa ma bilanciata dal fatto che a volte sa essere piu' corretto di Paperone.
Del resto il personaggio esisteva dal 1961 ed e' gia' fondamentale, caratterialmente completo ed importante all' inizio del periodo d'oro. Cito solo a titolo d'esempio in proposito Zio Paperone e il raggiro di Amelia
https://inducks.org/story.php?c=I+TL++680-A , dove la sua presenza e' sottilmente richiesta dalla maga per 'annebbiare la vista del vecchio papero' :lol:
Infatti Rockerduck, con la sua personalita' di uomo d'affari piu' giovane, moderno e dinamico svecchia e rinnova zio Paperone, con la sua combattiva rivalita' gli fornisce gli stimoli per lanciarsi nelle sfide piu' pazze, industriali, commerciali o dei tipi piu' svariati che la fantasia suggerisce :mrgreen: sovvertendo in modo eclatante ed esilarante la sua tirchieria. Non mancano rapporti interessanti e complessi con ogni membro della famiglia dei paperi e riflessioni anche serie sul capitalismo dedotte dal lettore dalle varie vicende.

Come assai giustamente Mauro ha osservato, il Ricatto Meteorologico e' molto simile alla Nuova Glaciazione , infatti la ricordo bene anche se l'ho letta pochi anni fa, in occasione del completamento della raccolta dei Topolino, e in tali casi le vicende non mi si imprimono nella mente come quelle lette da bambino.

Una vignetta in particolare nella spettacolarita' , meravigliosamente 'tragica' e' un capolavoro : il concentrato di nubi diventa come un grosso proiettile che dal cielo si fionda sul palazzo di Rockerduck distruggendolo. E qui si vede uno dei suoi stupendi e modernissimi grattacieli distrutto, con una fila di graticci che rimane, per un istante dopo l'impatto, ancora parzialmente allineata nel nulla, prima di finire a terra. E qui riemergono tra le macerie bassotti e Rockerduck ridicolmente massacrati ma perfettamente vivi, neppure per un istante abbiamo pensato che potesse essere diversamente :mrgreen:
Avatar utente
boy jean
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 275
Iscritto il: dom 16 dic 2018, 17:03

da Sponsor Anni70 » mer 9 gen 2019, 16:43

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Storie Disney anni settanta

Messaggioda Mauro Tozzi » mer 9 gen 2019, 16:43

Segnalo una delle poche storie, se non addirittura l'unica, di Ezechiele Lupo realizzata in Italia (normalmente erano di produzione americana): Ezechiele Lupo e il cibo da... lupi (1972).

https://inducks.org/s.php?c=I+TL++881-B
Occhi di gatto, un altro colpo è stato fatto!

Per far vincere i cattivi, basta che i buoni non facciano niente.
Avatar utente
Mauro Tozzi
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1798
Iscritto il: gio 31 ott 2013, 15:33
Località: Roma

Re: Storie Disney anni settanta

Messaggioda galerius » mer 9 gen 2019, 17:11

Ezechiele disegnato dagli italiani - anche se di vaglia - in effetti non me lo vedo tanto...sono troppo abituato allo stile di Glenn Schmitz ( non mi piace neanche disegnato da Richard Moore, per dire ).
Attento, Black Jack, perché adesso ti tingo...sarebbe "ti tengo", ma è per far rima con...GRINGO...!
------------------------------------------
Avatar utente
galerius
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 3830
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 11:40
Località: Luserna San Giovanni - TO

Re: Storie Disney anni settanta

Messaggioda galerius » mer 9 gen 2019, 19:26

Un'altra storia di culto ( che altrove ho letto essere considerata tale anche da Boy Jean ;) ) è Paperino e la casa troppo custodita. Di soggettista ignoto ma disegnata dall'ottimo Tony Strobl ( uno dei miei autori preferiti ), si tratta di una 'commedia degli equivoci' : Paperino e i Nipotini custodiscono la casa di Zio Paperone, partito per un congresso. Ma questi torna a loro insaputa, ignaro del fatto che il parentado si trovi colà...ben presto, nella vicenda sembra aver parte il soprannaturale ( ma solo per i personaggi ; noi lettori sappiamo che non è così ! ).
Il suo pregio maggiore, a parte ovviamente le trovate comiche, è la costruzione di un'atmosfera abbastanza inquietante e tetra, e la grande, labirintica casa dello Zione è il "set" perfetto per una vicenda così concepita.
Andrebbe letta interamente in bianco e nero, secondo me.
Ce l'ho sull'Almanacco Topolino 157, il numero che inaugura il Decennio. La mia copia, che è ancora quella comperata allora, è ridotta malissimo, manca della copertina, ma...come separarsene ? So che ogni vero settantiano mi capirà...
Attento, Black Jack, perché adesso ti tingo...sarebbe "ti tengo", ma è per far rima con...GRINGO...!
------------------------------------------
Avatar utente
galerius
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 3830
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 11:40
Località: Luserna San Giovanni - TO

Re: Storie Disney anni settanta

Messaggioda lisa jean » mer 9 gen 2019, 19:40

Questa storia mi ricorda una storia molto divertente, in cui Paperino vuole mettere paura ai terribili nipoti, i quali, a loro volta, gli rendono pan per focaccia, facendolo spaventare; Zio Paperone, a sua volta, vuole prendersi gioco di tutti loro, ma finisce per rabbrividire lui :lol: Ricordo la vignetta finale, con il parentado pennuto, ormai terrorizzato, riunito intorno alla radio ( o era il televisore? :? ) ad ascoltare...la danza delle fatine :lol: :lol: :lol:
La mia preferita del decennio? Non lo so, mi piacevano tutte e non saprei quale incoronare, dalle storie più avventurose a quelle gialle, dalle fantascientifiche alle rivisitazioni dei grandi classici.
lisa jean
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1667
Iscritto il: sab 21 mar 2015, 16:23

Re: Storie Disney anni settanta

Messaggioda boy jean » gio 10 gen 2019, 7:11

galerius ha scritto:Un'altra storia di culto ( che altrove ho letto essere considerata tale anche da Boy Jean ;) ) è Paperino e la casa troppo custodita. Di soggettista ignoto ma disegnata dall'ottimo Tony Strobl ( uno dei miei autori preferiti ), si tratta di una 'commedia degli equivoci' : Paperino e i Nipotini custodiscono la casa di Zio Paperone, partito per un congresso. Ma questi torna a loro insaputa, ignaro del fatto che il parentado si trovi colà...ben presto, nella vicenda sembra aver parte il soprannaturale ( ma solo per i personaggi ; noi lettori sappiamo che non è così ! ).
Il suo pregio maggiore, a parte ovviamente le trovate comiche, è la costruzione di un'atmosfera abbastanza inquietante e tetra, e la grande, labirintica casa dello Zione è il "set" perfetto per una vicenda così concepita.
Andrebbe letta interamente in bianco e nero, secondo me.
Ce l'ho sull'Almanacco Topolino 157, il numero che inaugura il Decennio. La mia copia, che è ancora quella comperata allora, è ridotta malissimo, manca della copertina, ma...come separarsene ? So che ogni vero settantiano mi capirà...


Beh storia magnifica che da dignita' alle brevi spesso trascurate, con l'amico Gilberto sul Papersera commentiamo le storie della sua redazione, quasi tutte brevi, in ordine cronologico, attraverso la comicita' leggiamo graffiante satira sempre attuale.
Omaggio anche al bravissimo Strobl, e curiosa la circostanza sulla rarita' delle storie italiane di Ezechiele, non ci avevo mai pensato em_happy in effetti.

Parte degli spunti della 'casa troppo custodita' (nipoti che custodiscono la casa di notte con inquietanti misteri notturni, Paperone che torna inaspettatamente senza che se ne accorgano), inseriti in altro contesto e con diversi ma egualmente riusciti sviluppi (un tenero leone sdentato e ladri... stavolta veri !), li ritrovi in Paperino e il leone Androclo
http://coa.inducks.org/story.php?c=S+70119 )
disegnato dallo stesso Strobl l'anno successivo.
Il richiamo è pertanto inequivocabile: bello trovare la stessa riuscita atmosfera in una storia comunque diversa, costruita a se senza riciclare.

La storia citata da Lisa non riesco a ricordarla, la memoria purtroppo e' quella che e' :? ... Altri la ricordano ?
Avatar utente
boy jean
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 275
Iscritto il: dom 16 dic 2018, 17:03

Re: Storie Disney anni settanta

Messaggioda galerius » gio 10 gen 2019, 10:12

E sì, mi piacerebbe leggere anche quella, se ricorda la casa troppo custodita. Un Almanacco che dovrò cercare prima o poi, tanto più che ci sono ben tre storie di Strobl.

Nemmeno io ricordo la storia di Lisa ; chissà, magari chiedendo su Papersera...
Attento, Black Jack, perché adesso ti tingo...sarebbe "ti tengo", ma è per far rima con...GRINGO...!
------------------------------------------
Avatar utente
galerius
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 3830
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 11:40
Località: Luserna San Giovanni - TO

Re: Storie Disney anni settanta

Messaggioda lisa jean » gio 10 gen 2019, 15:19

Grazie del suggerimento ;)
lisa jean
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1667
Iscritto il: sab 21 mar 2015, 16:23

Re: Storie Disney anni settanta

Messaggioda galerius » gio 10 gen 2019, 17:46

A quanto sembra, su Papersera il dubbio è stato risolto a tamburo battente :)
https://inducks.org/s.php?c=W+DD++172-03
Attento, Black Jack, perché adesso ti tingo...sarebbe "ti tengo", ma è per far rima con...GRINGO...!
------------------------------------------
Avatar utente
galerius
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 3830
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 11:40
Località: Luserna San Giovanni - TO

Re: Storie Disney anni settanta

Messaggioda lisa jean » gio 10 gen 2019, 19:58

Sbaraquack! :lol:
lisa jean
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1667
Iscritto il: sab 21 mar 2015, 16:23

PrecedenteProssimo

Torna a Giornalini, periodici e figurine

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti