PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Vita quotidiana Giornalini, periodici e figurine

Geppo, il diavolo buono

In edicola: fumetti, riviste, buste sorpresa, album, raccolte...

Geppo, il diavolo buono

Messaggioda Insight » mer 2 lug 2014, 11:19

Credo che abbiate già incidentalmente parlato di questo simpatico fumetto...

Immagine


Ma secondo me Geppo si merita un thread tutto suo. A parte qualche numero (molto occasionale) del Corrierino, è stato l'unico giornalino che compravo (mi facevo comprare) personalmente, con una certa regolarità, negli Anni Settanta. Gli altri li ho letti "rubandoli" a mio fratello, soprattutto il Topolino.
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5356
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

da Sponsor Anni70 » mer 2 lug 2014, 13:33

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Geppo, il diavolo buono

Messaggioda Mauro Tozzi » mer 2 lug 2014, 13:33

Anch'io lo leggevo, e mi sono stupito nello scoprire che Geppo fu disegnato in origine da Giulio Chierchini e poi da Luciano Gatto e Giovan Battista Carpi, tutti e tre futuri disegnatori Disney! :)
Occhi di gatto, un altro colpo è stato fatto!

Per far vincere i cattivi, basta che i buoni non facciano niente.
Avatar utente
Mauro Tozzi
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1812
Iscritto il: gio 31 ott 2013, 15:33
Località: Roma

Re: Geppo, il diavolo buono

Messaggioda Realpower » mer 2 lug 2014, 14:25

A questo indirizzo si trovano un bel numero di fumetti disegnati da Luciano Gatto tra cui anche Geppo.
A proposito vedendo i personaggi disegnati(soprattutto per la Bianoni)non stupisce più di tanto il fatto che poi abbiano disegnato storie Disneyane.
http://www.luciano.gatto.name/index.htm
“La civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali” (M. Gandhi)
Avatar utente
Realpower
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 619
Iscritto il: gio 3 ott 2013, 14:46
Località: Napoli

Re: Geppo, il diavolo buono

Messaggioda Realpower » mer 2 lug 2014, 14:27

Pardon,"Bianconi",mi è saltata la c.
“La civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali” (M. Gandhi)
Avatar utente
Realpower
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 619
Iscritto il: gio 3 ott 2013, 14:46
Località: Napoli

Re: Geppo, il diavolo buono

Messaggioda Quickdraw » mer 2 lug 2014, 15:56

Geppo mi piaceva tantissimo, anzi mi piace tutt'ora. Insieme a Braccio di Ferro erano gli altri fumetti oltre a Topolino, che leggevo di più. Ne conservo ancora diversi numeri.

Ricordiamo il serpente tentatore Salvatore che cerca di indirizzare Geppo sulla "retta" via delle cattiverie ma che inevitabilmente finisce con bastonature varie.

Il gattaccio Caligola sempre impegnato a tirare dei brutti tiri al povero Geppo che però trova quasi sempre il modo di venirne fuori a danno dello stesso Caligola.

Il "povero" Satana che si dispera per la bontà di Geppo a cui rifila incarichi "diavoleschi" che Geppo trova sempre il modo di convertire in atti di generosità :)
Avatar utente
Quickdraw
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5997
Iscritto il: gio 17 ott 2013, 14:31

Re: Geppo, il diavolo buono

Messaggioda barbatrucco » mer 2 lug 2014, 21:42

Idem per me Quick em_drinks

Mauro Tozzi ha scritto:Anch'io lo leggevo, e mi sono stupito nello scoprire che Geppo fu disegnato in origine da Giulio Chierchini e poi da Luciano Gatto e Giovan Battista Carpi, tutti e tre futuri disegnatori Disney! :)


Realpower ha scritto:A proposito vedendo i personaggi disegnati (soprattutto per la Bianconi) non stupisce più di tanto il fatto che poi abbiano disegnato storie Disneyane.


E sì, avevano stile 8-)
Resta di stucco, è un barbatrucco!
Avatar utente
barbatrucco
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 4382
Iscritto il: sab 28 set 2013, 15:32
Località: basso lazio

Re: Geppo, il diavolo buono

Messaggioda Insight » gio 3 lug 2014, 12:53

Geppo mi piaceva anche perché per me era più semplice da disegnare, cioè da "ricalcare" (non ci provavo neppure a disegnarlo direttamente) rispetto a Topolino. Ci appoggiavo sopra un foglio e poi mi mettevo in piedi su una sedia tenendo il giornalino (col foglio sopra) contro il vetro della finestra, quando c'era molta luce, così la figura si vedeva meglio. E poi ripassavo i contorni con la matita. Infine coloravo... Ma le figure di Topolino anche da ricalcare erano difficili (almeno per me, che in disegno ero una schiappa :) ). Geppo, invece, aveva i tratti più grossi e più semplici...

Dentro il giornalino Geppo c'erano anche le storie di Nonna Abelarda, di Tiramolla e di due fantasmini con uno zio fantasma... Poi in fondo al giornalino c'erano i classici giochi che facevo al mare, quando non andavo in acqua magari perché avevo appena mangiato... Unire i puntini con la penna per ottenere una figura, oppure colorare, sempre con la penna, gli spazi che avevano un puntino, così si otteneva per contrasto una figura, di solito di Geppo ... Un altro giochino divertente era: "Trova l'intruso"... C'era disegnata a fumetti una scena molto caotica (mi ricordo per esempio di una grande spiaggia con i bagnanti, i bambini, il bagnino, la pinna di pescecane :) , ecc., ecc.). Bisognava osservare molto bene per scoprire un personaggio che non c'entrava nulla, oppure due figure uguali...
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5356
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Geppo, il diavolo buono

Messaggioda Mauro Tozzi » gio 3 lug 2014, 14:07

Insight ha scritto:Dentro il giornalino Geppo c'erano anche le storie di Nonna Abelarda, di Tiramolla e di due fantasmini con uno zio fantasma...

Mi sa che fai un po' di confusione: Nonna Abelarda era in un altro giornalino Bianconi, Soldino, e Tiramolla era addirittura di un'altra casa editrice! em_neutral
Hai azzeccato solo il fantasma Eugenio... :lol:
Occhi di gatto, un altro colpo è stato fatto!

Per far vincere i cattivi, basta che i buoni non facciano niente.
Avatar utente
Mauro Tozzi
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1812
Iscritto il: gio 31 ott 2013, 15:33
Località: Roma

Re: Geppo, il diavolo buono

Messaggioda Quickdraw » gio 3 lug 2014, 14:58

Già, Abelarda non c'era e Tiramolla proprio no...

Dentro Geppo oltre al buon fantasma Eugenio c'era il mago Merlotto con il gufetto Filomeno.

Più in là arrivarono anche lo sceriffo Dormy West, il caporale Pignatta e Superboy che non era il Superman della Dc ma un piccolo alieno dalla forza prodigiosa.
Avatar utente
Quickdraw
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5997
Iscritto il: gio 17 ott 2013, 14:31

Re: Geppo, il diavolo buono

Messaggioda Insight » ven 4 lug 2014, 8:48

:lol: Della serie poche idee ma confuse :lol: Evidentemente, allora, più o meno nello stesso periodo devono essermi passati tra le mani anche quegli altri giornalini...
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5356
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Prossimo

Torna a Giornalini, periodici e figurine

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti