PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Multimedia Cinema

The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Film, cast, attori e registi

The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Messaggioda Insight » mer 10 apr 2019, 16:58

Altro "cult movie" uscito nel 1979, per la regia di Walter Hill, che ha ispirato tanti film successivi e che rimane a pieno titolo nella storia del cinema. Tutto incentrato sulle bande giovanili che popolano New York; non manca tuttavia una componente di "denuncia sociale", riferita alle condizioni disagiate e di emarginazione in cui si formano e agiscono le bande.

Immagine


Anche la polizia, poi, ha la sua parte (notevole) nel malaffare, dal momento che la storia prende l'avvio da un accordo (una specie di tregua) fra le bande giovanili e una conseguente alleanza per fronteggiare le "forze dell'ordine", che nel mentre perseguitano le bande giovanili, non toccano la criminalità organizzata di più alto livello, con la quale, anzi, sono indubbiamente colluse.

Nonostante l'accordo, tuttavia, si scatena lo stesso una nuova e molto aspra guerra tra bande, e i Warriors , una banda piuttosto sparuta di Coney Island, si trova ad essere accusata, ingiustamente, di aver eliminato il leader, molto carismatico, dei Riffs, una banda di afro americani molto ben organizzata e armata...

Tutte le altre bande, così, danno la caccia ai "Guerrieri", che devono lottare per la loro sopravvivenza, oltre che, naturalmente, stare attenti alla polizia, che non smette mai di perseguitarli...

Diversi membri dei Warriors perdono la vita negli scontri con altre bande, il gruppo si assottiglia sempre di più. Ma alla fine emergerà la sua estraneità all'uccisione di Cyrus (il capo dei Riffs) e la resa dei conti finale, con una battaglia notturna sulla spiaggia di Coney Island, si svolgerà tra i Riffs stessi e i veri responsabili dell'uccisione del "guru" Cyrus, che sono i Rogues, guidati dallo psicopatico Luther.

Memorabile la scena finale, in cui i "Guerrieri", dopo la lunga notte combattuta per la sopravvivenza, ritornano a casa in metropolitana. Vanno a dormire (presumibilmente) nelle loro misere abitazioni, mentre la "società civile" si sta appena svegliando e qualche "figlio (o figlia) di papà", invece, sta rincasando dopo una notte di bisboccia. Così va il mondo, anche in America...
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5279
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

da Sponsor Anni70 » gio 11 apr 2019, 9:41

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Messaggioda Milord » gio 11 apr 2019, 9:41

Proprio a ridosso del 40° dall'uscita, Waxwork Records ha pensato bene di ristampare in doppio vinile l'avvincente colonna sonora di Barry De Vorzon (suo anche il tema della serie "S.W.A.T."). All'epoca le musiche spopolarono sui dance floor, e la main title strumentale è comunque un evergreen
Avatar utente
Milord
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 137
Iscritto il: sab 12 ago 2017, 16:08

Re: The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Messaggioda hal9000 » gio 11 apr 2019, 11:22

non mi piacque, ci vidi solo un inno alla violenza
è il mio modesto parere naturalmente
Avatar utente
hal9000
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun 23 dic 2013, 21:09

Re: The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Messaggioda Insight » gio 11 apr 2019, 11:42

Non è un inno alla violenza, è un film che "mostra" la violenza che c'è e ne individua le cause nelle condizioni di degrado, disuguaglianza ed emarginazione sociale di una megalopoli come New York.
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5279
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Messaggioda galerius » gio 11 apr 2019, 17:34

E' un cult assoluto, che rivedo sovente.
Lo considero un film d'azione perfetto, ancora oggi insuperato, dopo tanti decenni.
La sua lontana ispirazione deriva nientedimeno che dall'Anabasi di Senofonte...

Anch'io ho pensato per anni che Cyrus fosse il capo dei Gramercy Riffs, la gang all-blacks militarmente inquadrata. Da informazioni in rete, però, sembra che non sia così
https://thewarriors.fandom.com/wiki/Cyrus
( Sempre dallo stesso link si viene a sapere che nel romanzo di Sol Yurick Cyrus si chiama Ismael Rivera ed è il capo di un'altra gang, i Delaney Thrones )

Forse Cyrus ha coi Riffs un rapporto di fiducia e stretta collaborazione, senza farne propriamente parte.
Attento, Black Jack, perché adesso ti tingo...sarebbe "ti tengo", ma è per far rima con...GRINGO...!
------------------------------------------
Avatar utente
galerius
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 3830
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 11:40
Località: Luserna San Giovanni - TO

Re: The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Messaggioda wildboys-wildboys » gio 11 apr 2019, 21:50

"guerrieriiiii, giochiamo a fare la guerraaaa?"
Avatar utente
wildboys-wildboys
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 648
Iscritto il: mer 7 mag 2014, 22:40
Località: Messina - Livorno Ferraris - Messina

Re: The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Messaggioda Insight » ven 12 apr 2019, 12:12

Anche a me piace molto, però a dire il vero l'ho visto una sola volta alla tv, ormai molti anni fa... Dovrò senz'altro rivederlo.
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5279
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Messaggioda Whiteshark » ven 12 apr 2019, 22:26

Film che sembrava il trampolino di lancio per "Swan" Michael Beck, che invece si rivelò una meteora assoluta. Anche "Ajax" James Remar, dopo quel film, lo persi di vista, per ritrovarlo poi capo della polizia in "Dexter". Fine OT
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2164
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25

Re: The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Messaggioda galerius » ven 12 apr 2019, 23:45

Michael Beck lo ricordo soprattutto in produzioni televisive più o meno coeve al nostro film, per esempio Holocaust o Il viaggio della Mayflower. Certo, non è diventato una star cinematografica, anche se secondo me ne aveva i numeri.

E aggiungiamo Deborah van Valkenburgh, la sensuale, scafata Mercy. Anche per lei una 'normale' carriera sul piccolo schermo, dopo l'esordio col botto dei Warriors.
Attento, Black Jack, perché adesso ti tingo...sarebbe "ti tengo", ma è per far rima con...GRINGO...!
------------------------------------------
Avatar utente
galerius
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 3830
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 11:40
Località: Luserna San Giovanni - TO

Re: The Warriors - I guerrieri della notte (1979)

Messaggioda Insight » lun 15 apr 2019, 10:48

Meglio così. In tal modo il film continua ad essere ricordato per il suo valore in sé e non per gli attori che poi sono diventati star.
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5279
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Prossimo

Torna a Cinema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti