PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Televisione Quiz, spettacoli, varietà ed altro

Non Stop – Ballata senza manovratore

Giochi, trasmissioni, contenitori, appuntamenti fissi...

Re: Non Stop – Ballata senza manovratore

Messaggioda barbatrucco » gio 24 gen 2019, 0:18

Sì, aveva una certa impostazione che però, quanto all'attività di "attore vocale", per così dire, sfruttò professionalmente ben prima coi radiodrammi radiofonici, mentre è probabile che al doppiaggio si dedicò soprattutto a partire dagli anni '80, lavorando anche come direttore e adattatore.
Resta di stucco, è un barbatrucco!
Avatar utente
barbatrucco
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 4410
Iscritto il: sab 28 set 2013, 15:32
Località: basso lazio

da Sponsor Anni70 » mer 25 mar 2020, 15:51

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Non Stop – Ballata senza manovratore

Messaggioda francilag67 » mer 25 mar 2020, 15:51

Programma che inserisco tra i ricordi che intercorrono fra la fine delle scuole elementari e l'inizio delle scuole medie.

Della prima edizione mi piacevano I GATTI DI VICOLO MIRACOLI con la loro storia dell'Italia e della seconda CARLO VERDONE con i suoi personaggi che poi ha portato al successo coi suoi film …
"Ma tu sei ribelle!" "Perchè voglio il mondo in Elle!"
Avatar utente
francilag67
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 332
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 8:03
Località: Tirano (Sondrio)

Re: Non Stop – Ballata senza manovratore

Messaggioda andrea12 » gio 26 mar 2020, 8:39

Ovviamente "Non Stop" significa Enzo Trapani.. E' stato Enzo Trapani ad ispirare Ricci che molti credono, secondo me a torto, un genio della TV Italiana per "Drive In" e "Striscia la Notizia"..
Mi ricordo molto bene di "Non Stop" da cui Ricci ha "scopiazzato" quasi tutto.
Enzo Trapani ( insieme con Romolo Siena ) rivaleggia con Antonello Falqui per il primo posto tra i registi più importanti ed innovatori dei decenni d'oro della Rai - anni 50-60-70 e non solo.
Antonello Falqui più classico, sia nelle trasmissioni sfarzose che in quelle "minimaliste" ( intendo quello con una scenografia relativamente "semplice" ), Enzo Trapani più innovativo che non esitava ad "osare" anticipando quasi sempre molte influenze che si consolidavano negli anni successivi.
Certamente nella TV tutto il mondo ha scopiazzato le esperienze televisive americane ..visto che la TV è "nata" da quelle parti.

Immagine

Immagine
Avatar utente
andrea12
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 439
Iscritto il: mer 15 mag 2019, 7:02

Precedente

Torna a Quiz, spettacoli, varietà ed altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti