PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Multimedia Musica e radio

Antonello Venditti

Dischi, artisti, concerti, emittenti e programmi radio...

Re: Antonello Venditti

Messaggioda Insight » mer 5 feb 2020, 10:12

andrea12 ha scritto:
Insight ha scritto:Forse nel personale su certe cose avrà cambiato opinione, ma non mi risulta che si sia impegnato come artista politico con altre bandiere... Semplicemente non ha più cantato canzoni impegnate, s'è messo a cantare d'amore in maniera frivola, amen.

Ci sono fior di giornalisti che erano di Lotta Continua e poi sono diventati i tirapiedi del signor B...francamente prendersela con Venditti perché non è più impegnato a Sinistra, mi sembra molto ingeneroso. Lui poi è soltanto un cantautore, non ha mai avuto la responsabilità che può avere un giornalista-opinionista-intellettuale, che all'improvviso cambia casacca...


Ci vuole coraggio definire fior di giornalisti i leccapiedi...

Insight o ci sei o ci fai.. per non renderti conto che ognuno può predicare quello che gli pare ed eventualmente perdere la credibilità e meritarsi le critiche ?.. Uno ricco che pontifica con slogan marxisti degni del liceale ritardato anni 60-70 non è coerente e soprattutto è contradittorio.. E tutto quello che viene costruita su una premessa contradittoria è fuffa...Detto questo ci sono due situazioni.
Uno non è intelligente da non accorgersi della propria contraddizione....ed ha una colpa mitigata dal suo scarso intelletto ( può essere ricco per meriti non suoi.. visto la scarsa intelligenza )... oppure è intelligente ( e ricco per meriti suoi e di famiglia ) e consapevole di voler solo prendere in giro chi non si accorge della sua contraddizione.
Solo gli idioti ( che non diventano mai ricchi se non vincendo al lotto o per fortuna famigliare) ed i buontemponi tenterebbero di costruire qualcosa su una premessa palesemente falsa.. ovvero far credere di essere marxisti scendendo dalla Rolls..
Dunque uno come Venditti ( ed altri ricchissimi artisti ) prende solo in giro e dimostra poco rispetto per le persone. Un ricco radical chic perfino maleducato.


Quanto sei gretto e materialista, per te si misura tutto coi soldi e le idee non contano.

Peraltro, l'impegno politico di Venditti è sempre stato di tipo "romantico", "nostalgico", "decadente" quasi. Quando nelle sue canzoni affronta temi politici, lo fa sempre alludendo ad esperienze passate, già esaurite, che hanno creato molte aspettative e illusioni, ma che poi hanno deluso.
Quindi non si può certo definirlo un cantautore militante, ma semmai un "romantico" di Sinistra.
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5602
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

da Sponsor Anni70 » mer 5 feb 2020, 10:13

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Antonello Venditti

Messaggioda andrea12 » mer 5 feb 2020, 10:13

Insight ha scritto:I comizi della Lega li puoi fare da un'altra parte. E comunque Venditti non era affatto ricco, ma di famiglia medio borghese, figlio di un funzionario pubblico e di un'insegnante, non erano miliardari.


Ma quale comizi della lega .. il referendum per l'automia del veneto è stato appoggiato anche dal M5S nel 2017.. Nel Veneto l'autonomia la vogliono quasi tutti i Veneti.. esclusi i foresti che votano partiti che mai hanno sfondato nel Veneto.
Io voglio l'autonomia.. come quelli che abitano a 15 km in linea d'aria da me. Il movimento indipendentista veneto risale ai primi decenni del secolo scorso..

Fino al 1940 solo i ricchi e ricchissimi mandavano i figli all'università. La famiglia Venditti ( anche da parte di madre ) era ricca da generazioni...
Avatar utente
andrea12
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 390
Iscritto il: mer 15 mag 2019, 7:02

Re: Antonello Venditti

Messaggioda franc61 » mar 11 feb 2020, 11:16

Insight ha scritto:L'arte può avere - e da sempre ha avuto - anche una funzione politica, di impegno sociale e civile... Persino la Divina Commedia è un'opera poetica, ma anche politica. Vogliamo dire che Dante non era un vero artista?


Concordo. Oltretutto le fasi della vita personale cambiano, tutto è in evoluzione e in cambiamento, un artista come ognuno di noi cambia interiormente, gli scenari esterni cambiano, non si può pretendere che Venditti come gli altri artisti restino sempre immutabili.
Ci sono alti e bassi, li hanno avuti tutti gli artisti compreso Venditti. Personalmente rispetto gli uni e gli altri.
"Ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare..."
Avatar utente
franc61
Settantiano in prova
Settantiano in prova
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 6 nov 2013, 10:13

Re: Antonello Venditti

Messaggioda Insight » mar 11 feb 2020, 11:47

Ma infatti... Tutti gli artisti cambiano e la cosa è normalmente accettata... Chissà perché, invece, solo dai cantautori impegnati si pretende questa coerenza estrema... Dovrebbero continuare a cantare le stesse cose fino alla morte, altrimenti vuol dire che prima fingevano... Mah.
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5602
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Antonello Venditti

Messaggioda andrea12 » mar 11 feb 2020, 12:01

Insight ha scritto:Ma infatti... Tutti gli artisti cambiano e la cosa è normalmente accettata... Chissà perché, invece, solo dai cantautori impegnati si pretende questa coerenza estrema... Dovrebbero continuare a cantare le stesse cose fino alla morte, altrimenti vuol dire che prima fingevano... Mah.


Nel vocabolario Italiano esiste il termine coerenza.. ed esiste anche il detto "predicare bene e razzolare male"..
Uno ricco non può essere di sx per definizione.
Sia chiaro che oggi la parola "sinistra" è un termine abusato a sproposito per fare confusione e ricevere il consenso dei polli ritardati.
Avatar utente
andrea12
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 390
Iscritto il: mer 15 mag 2019, 7:02

Re: Antonello Venditti

Messaggioda franc61 » mar 11 feb 2020, 12:22

andrea12 ha scritto:
Insight ha scritto:Ma infatti... Tutti gli artisti cambiano e la cosa è normalmente accettata... Chissà perché, invece, solo dai cantautori impegnati si pretende questa coerenza estrema... Dovrebbero continuare a cantare le stesse cose fino alla morte, altrimenti vuol dire che prima fingevano... Mah.


Nel vocabolario Italiano esiste il termine coerenza.. ed esiste anche il detto "predicare bene e razzolare male"..
Uno ricco non può essere di sx per definizione.
Sia chiaro che oggi la parola "sinistra" è un termine abusato a sproposito per fare confusione e ricevere il consenso dei polli ritardati.


Non è così, sono in totale disaccordo, ma vorrei che si evitasse di andare su termini come "polli ritardati" (???). Ogni opinione è degna di rispetto, ma il rispetto per chi la pensa diversamente è fondamentale.
Altrimenti non si discute proprio, non ha senso.
"Ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare..."
Avatar utente
franc61
Settantiano in prova
Settantiano in prova
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 6 nov 2013, 10:13

Re: Antonello Venditti

Messaggioda Insight » mar 11 feb 2020, 12:53

Ma questo non è niente, dovresti leggere altre chicche del nostro amico Andrea 12, noto per il suo linguaggio triviale ;)
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5602
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Antonello Venditti

Messaggioda andrea12 » mar 11 feb 2020, 14:12

franc61 ha scritto:
Non è così, sono in totale disaccordo, ma vorrei che si evitasse di andare su termini come "polli ritardati" (???). Ogni opinione è degna di rispetto, ma il rispetto per chi la pensa diversamente è fondamentale.
Altrimenti non si discute proprio, non ha senso.


Il rispetto per chi la pensa diversamente funziona fintanto che il pensiero altrui non sia completamente contrario ai propri principi... Nel caso in cui il pensiero altrui fosse agli antipodi alcuni evitano la discussione ed altri invece si adeguano al loro livello.
Vorrei vedere la tua reazione se tu discutessi con uno che vuole convincerti che la pedofilia o l'incitazione al suicidio sono dei diritti da rivendicare con orgoglio... In Italia le opinioni non sono completamente sacre.. prova a sostenere che non c'è stato l'olocausto ( senza fraintesi ) oppure sostenere che esistono le razza umane.
Ad ogni modo io mi riferivo al target degli ipocriti, cioè i polli. Ognuno ha i polli che merita. Uno ricco che argomenta con slogan di sinistra e/o marxisti è semplicemente un ipocrita che cerca un suo pubblico. Mi meraviglio che lo possa trovare..
Avatar utente
andrea12
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 390
Iscritto il: mer 15 mag 2019, 7:02

Re: Antonello Venditti

Messaggioda franc61 » mar 11 feb 2020, 16:42

Boh...non è il linguaggio triviale che mi disturberebbe, per niente, ma se la discussione si riduce a un ring diventa noiosa, ecco la noia è la peggior nemica di una discussione.
Discussione che può anzi deve avere opinioni anche contrastanti per essere stimolante, ma non deve scendere a livello di ring e di duello personale, altrimenti amen e così sia.
Mio parere personale s'intende.
"Ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare..."
Avatar utente
franc61
Settantiano in prova
Settantiano in prova
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 6 nov 2013, 10:13

Re: Antonello Venditti

Messaggioda Whiteshark » ven 14 feb 2020, 23:33

Parere che condivido pienamente.
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2301
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25

PrecedenteProssimo

Torna a Musica e radio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti