PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Vita quotidiana Trasporti

Citroen CX

Auto, moto, motorini, filobus, biciclette, tricicli...

Re: Citroen CX

Messaggioda boy jean » gio 7 feb 2019, 18:00

Informatissimo Shark :yee: Cavalli che scendevano ancora per la Economica, ma presente anche la 2200 da 112cv, in seguito gia' nel 1976 la 2400. L' anno dopo la Gti con 128 cv.

CX 2400 Pallas - anno 1976

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire


Immagine

Immagine
Ultima modifica di boy jean il mar 19 mar 2019, 18:00, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
boy jean
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 196
Iscritto il: dom 16 dic 2018, 17:03

da Sponsor Anni70 » gio 7 feb 2019, 22:38

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Citroen CX

Messaggioda Whiteshark » gio 7 feb 2019, 22:38

128 HP.... e sopratutto il cambio a 5 rapporti.
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2046
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25

Re: Citroen CX

Messaggioda boy jean » ven 8 feb 2019, 7:22

Whiteshark ma tu sei un 'addetto ai lavori' :D nel senso appassionato d' auto d' epoca ?
Non so se mi sto ' auto '... suggestionando ;) ma eri anche sul forum Citroen ?

Preziosissimi i tuoi dettagli tecnici precisi :D :yee: , che io non conoscerei bene.

Sono importanti per farla rivivere qui nello splendore di allora, ignorando per un attimo il deperimento fisico e di immagine che la vettura, come tante altre, ha subito a partire da fine anni ottanta , e fino a che sono sopravvissuti esemplari decotti da sfruttare fino alla fine em_buu . Oggi per fortuna sopravvive se amata e curata.
Avatar utente
boy jean
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 196
Iscritto il: dom 16 dic 2018, 17:03

Re: Citroen CX

Messaggioda Whiteshark » sab 9 feb 2019, 15:50

Non sono frequentatore del forum Citroen. Semplicemente da appassionato di motori settantiani (Formula 1 in primis come avrai visto nel forum sport) mi piacciono e mi appassionano certe vetture che hanno lasciato segni importanti, e la CX è tra queste.
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2046
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25

Re: Citroen CX

Messaggioda boy jean » lun 11 feb 2019, 7:48

Whiteshark ha scritto:Non sono frequentatore del forum Citroen. Semplicemente da appassionato di motori settantiani (Formula 1 in primis come avrai visto nel forum sport) mi piacciono e mi appassionano certe vetture che hanno lasciato segni importanti, e la CX è tra queste.

Capito ! Probabilmente c' era un nick simile.

Bagno anticorrosione

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire
Avatar utente
boy jean
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 196
Iscritto il: dom 16 dic 2018, 17:03

Re: Citroen CX

Messaggioda Whiteshark » dom 10 mar 2019, 12:02

Questa operazione di copertura della carrozzeria e del telaio documentata da boy jean è molto interessante e va spiegata. Non si tratta semplicemente di verniciare l’acciaio con qualcosa, ma di permettere a questa sostanza di saldarsi chimicamente al telaio, producendo una patina durevole e resistente, che non si può staccare o scrostare in alcun modo.

Per poter essere "galvanizzati" (o zincati) i telai vengono prima di tutto preparati, levando tutte le sbavature o le parti in eccesso presenti, sgrassando perfettamente la superficie. Quindi vengono immersi in un bagno galvanico costituito da una soluzione elettrolitica che contiene sali di zinco. Il passaggio della corrente elettrica nelle vasche permette di fissare chimicamente lo zinco presente nel fluido al telaio. In questo modo non ci sono sacche d’aria tra l’acciaio della lamiera e la vernice, ma si crea un corpo unico e indissolubile. Lo strato aggiuntivo è infinitesimale, in genere minore ai 20 micron, quindi modifica solo in modo scarsamente sensibile gli spessori della carrozzeria.

Quando si utilizza l’automobile avvengono attacchi da parte della corrosione, in ogni momento: l’acqua, il ghiaccio, le intemperie, il sale antigelo sparso sulle strade. Tutte queste sostanze sono un pericolo per la carrozzeria; quando la corrosione cerca di intaccare l’acciaio zincato è lo zinco che soccombe: minuscole particelle si staccano dalla carrozzeria, che non mostra alcun tipo di scalfittura dovuta alla ruggine. Questo trattamento è fondamentale nel lungo periodo, in quanto in genere sopra la zincatura sono poste anche delle vernici protettive, che impediscono agli agenti atmosferici di raggiungere la lamiera sottostante.

Nell’eventualità di tamponamenti o urti però le placche create dalle vernici possono subire graffi o rotture, che permettono all’acqua di percolare all’interno, fino a toccare l’acciaio nudo. In questi casi una buona zincatura può fare la differenza.
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2046
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25

Re: Citroen CX

Messaggioda Insight » dom 10 mar 2019, 17:06

Posso testimoniare, anche a nome di parenti e conoscenti, che questa pratica di zincatura per proteggere la carrozzeria non si usa alla Fiat :lol:
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5027
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Citroen CX

Messaggioda barbatrucco » dom 10 mar 2019, 20:26

L'assurdo è che, come voleva una diceria di cui non saprei giudicare la fondatezza, i modelli Fiat venduti all'estero erano sottoposti al bagno, ma anche in tal caso il trattamento doveva essere alquanto approssimativo, se è vero che la fama di colabrodi delle vetture torinesi travalicava i nostri confini...
Ultima modifica di barbatrucco il gio 21 mar 2019, 1:10, modificato 2 volte in totale.
Resta di stucco, è un barbatrucco!
Avatar utente
barbatrucco
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 4212
Iscritto il: sab 28 set 2013, 15:32
Località: basso lazio

Re: Citroen CX

Messaggioda Whiteshark » dom 10 mar 2019, 21:00

D'altronde si diceva all'estero: "La ruggine ? Un brevetto Alfa Romeo". Fine OT
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2046
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25

Re: Citroen CX

Messaggioda boy jean » sab 16 mar 2019, 8:24

Whiteshark ha scritto:Questa operazione di copertura della carrozzeria e del telaio documentata da boy jean è molto interessante e va spiegata. Non si tratta semplicemente di verniciare l’acciaio con qualcosa, ma di permettere a questa sostanza di saldarsi chimicamente al telaio, producendo una patina durevole e resistente, che non si può staccare o scrostare in alcun modo.

Per poter essere "galvanizzati" (o zincati) i telai vengono prima di tutto preparati, levando tutte le sbavature o le parti in eccesso presenti, sgrassando perfettamente la superficie. Quindi vengono immersi in un bagno galvanico costituito da una soluzione elettrolitica che contiene sali di zinco. Il passaggio della corrente elettrica nelle vasche permette di fissare chimicamente lo zinco presente nel fluido al telaio. In questo modo non ci sono sacche d’aria tra l’acciaio della lamiera e la vernice, ma si crea un corpo unico e indissolubile. Lo strato aggiuntivo è infinitesimale, in genere minore ai 20 micron, quindi modifica solo in modo scarsamente sensibile gli spessori della carrozzeria.

Quando si utilizza l’automobile avvengono attacchi da parte della corrosione, in ogni momento: l’acqua, il ghiaccio, le intemperie, il sale antigelo sparso sulle strade. Tutte queste sostanze sono un pericolo per la carrozzeria; quando la corrosione cerca di intaccare l’acciaio zincato è lo zinco che soccombe: minuscole particelle si staccano dalla carrozzeria, che non mostra alcun tipo di scalfittura dovuta alla ruggine. Questo trattamento è fondamentale nel lungo periodo, in quanto in genere sopra la zincatura sono poste anche delle vernici protettive, che impediscono agli agenti atmosferici di raggiungere la lamiera sottostante.

Nell’eventualità di tamponamenti o urti però le placche create dalle vernici possono subire graffi o rotture, che permettono all’acqua di percolare all’interno, fino a toccare l’acciaio nudo. In questi casi una buona zincatura può fare la differenza.


Grazie a Whiteshark e alla sua chiara e esauriente spiegazione conosciamo bene questo sistema di protezione della carrozzeria innovativo ed efficace che viene ad aggiungersi agli altri pregi della CX e che contribuisce a farne un auto modernissima e quindi, se ben conservata, assolutamente godibile anche oggi.
Si legga a proposito questo recente e interessante articolo sull' acquirente di un' ex CX del Principe Ranieri di Monaco : lui che da appassionato di motori abbiente possedeva e guidava le auto piu' prestigiose e costose, apprezzava la CX e la prediligeva per certi tipi di spostamenti (sull' articolo e' scritto, mi pare la berlina per spostamenti dal suo appartamento di Parigi e la break per raggiungere non so quale loro residenza).

https://autoweek.com/article/classic-ca ... -paris-car

Altro onore e gloria per questa stupenda auto che riteneva all'altezza di mezzi ben piu' blasonati e costosi.

CX BERLINA DEL PRINCIPE RANIERI :

Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire


Immagine
Clicca sulla miniatura per ingrandire



Non l'ho detto perche' quasi scontato : CX e' il coefficiente di penetrazione dell'aria, l'auto ha questo nome in quanto eccezionalmente aerodinamica ;)

Riguardo la zincatura, in internet trovo che la prima fiat ad averla totale fu la Tipo nel 1988, 14 anni dopo la CX, eppure mi sembra che sin dai primi anni settanta, se non proprio su 127 e 126 , qualche zincatura parziale almeno su 132 e\o 131 venisse fatta , o no ?
Avatar utente
boy jean
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 196
Iscritto il: dom 16 dic 2018, 17:03

PrecedenteProssimo

Torna a Trasporti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

      
cron