PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Vita quotidiana Alimentazione

Toast

Cibi e bevande, merende, dolci, gelati, a casa ed al bar...

Toast

Messaggioda andrea12 » gio 18 lug 2019, 13:37

I ricordi dei primi toast sono posteriori ai ricordi dei primi tramezzini e tartine che mangiai a 10 anni.
I primi toast fatti in casa sono arrivati verso la metà degli anni 70... contemporaneamente anche nei bar del paese. Una novità.. ogni occasione era buona per cucinarsi un toast in casa.
Bastava comprarsi il tostapane. Sottilette e prosciutto ed in 3-4 minuti avevi il toast pronto.
Con le prime pizze ed i primi toast mangiati fuori casa, dopo le medie, cominciai anche a bere qualche bicchiere di birra alternata alla coca cola.
Finalmente con le prime pizze in pizzeria potevo ufficialmente far parte del gruppo dei ragazzi grandi.....che potevano avere anche 17-18 anni - l'età per guidare -. ( da poco era stata portata l'età a 18 anni per la patente ).. dopo il militare si era adulti punto e basta.
Avatar utente
andrea12
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 202
Iscritto il: mer 15 mag 2019, 7:02

da Sponsor Anni70 » ven 19 lug 2019, 10:52

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Toast

Messaggioda Insight » ven 19 lug 2019, 10:52

Anche noi avevamo il tostapane in casa, precisamente questo qui della Termozeta

Immagine


Era molto bello e credo che oggi sia ricercato come oggetto "vintage".

Tuttavia l'abbiamo usato pochissimo.

A me i toast sono sempre piaciuti e anche oggi spesso costituiscono il mio pranzo consumato velocemente al bar... :)
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5189
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Toast

Messaggioda galerius » ven 19 lug 2019, 12:50

Anch'io sono un amante dei toast, e sono piuttosto esigente in merito, devono essere dorati e 'secchi', non molli e cedevoli...
Ma non ricordo se avessimo o no il tostapane in casa, nel Decennio...era comunque uno spuntino piuttosto da bar, o da 'latterie' di una volta ( dove però in genere preferivamo prendere i 'canapé' ).
Attento, Black Jack, perché adesso ti tingo...sarebbe "ti tengo", ma è per far rima con...GRINGO...!
------------------------------------------
Avatar utente
galerius
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 3804
Iscritto il: lun 21 ott 2013, 11:40
Località: Luserna San Giovanni - TO

Re: Toast

Messaggioda andrea12 » ven 19 lug 2019, 13:51

Insight ha scritto:Anche noi avevamo il tostapane in casa, precisamente questo qui della Termozeta

Immagine


Era molto bello e credo che oggi sia ricercato come oggetto "vintage".

Tuttavia l'abbiamo usato pochissimo.

A me i toast sono sempre piaciuti e anche oggi spesso costituiscono il mio pranzo consumato velocemente al bar... :)


Mi sembra la stessa marca..
Oltre al tostapane in casa mia arrivò anche una specie di frullatore.
Non il classico frullatore alto e slanciato..
Era un frullatore "tarchiato" ed io con ghiaccio latte e zucchero facevo una specie di panna.
Ne mangiai così tanta .. da vomitare e fare indigestione.
Per 30 anni solo a vedere la panna (anche solo vedere le bombolette delle panne "spray" ) mi faceva "vomitare"..
Le meringate comprate in pasticceria, che avevo consacrato dolce preferito perché una novità rispetto alle solite torte fatte in casa (Busolao, strudel, putana, torta margherita e torta paradiso, zuppa inglese fatta con biscotti immersi nel rosolio e strati di budino cioccolata crema San Martino .. credo ...) e le torte degli sposi battesimi comunioni e cresime ( con panna sempre presente ).. diventarono fonte di disgusto.
PS... da Veneto.. il primo tiramisù penso di averlo mangiato intorno ai 18-20 anni.. prima praticamente non esisteva.
Anche i profiteroles li ho scoperti da ragazzo ben cresciuto..
Avatar utente
andrea12
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 202
Iscritto il: mer 15 mag 2019, 7:02

Re: Toast

Messaggioda lisa jean » lun 22 lug 2019, 14:25

La merenda con un toast divenne una piacevole consuetudine nel '72: mia cognata me ne preparava uno quando andavamo a trovare lei e mio fratello (convolati a nozze giusto quell' anno). Lo apprezzai tanto che i miei comprarono subito un tostapane (era di colore blu), visto che facevo sempre tante storie, per mangiare. Dal momento in cui il tostapane entrò a casa nostra, mangiavamo toast praticamente ogni giorno. Il ripieno era sempre di prosciutto cotto e sottilette (ricordo le "Tostine" ), non di mozzarella, perché il latte finiva per colare ed impastrocchiare un po' tutto, rendendo molliccio l'interno del toast stesso. I toast venivano offerti a volte anche agli amichetti e compagnetti che mi venivano a trovare, durante la stagione fredda, almeno per tutto il periodo delle elementari.
lisa jean
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1665
Iscritto il: sab 21 mar 2015, 16:23

Re: Toast

Messaggioda andrea12 » lun 22 lug 2019, 15:15

lisa jean ha scritto:La merenda con un toast divenne una piacevole consuetudine nel '72: mia cognata me ne preparava uno quando andavamo a trovare lei e mio fratello (convolati a nozze giusto quell' anno). Lo apprezzai tanto che i miei comprarono subito un tostapane (era di colore blu), visto che facevo sempre tante storie, per mangiare. Dal momento in cui il tostapane entrò a casa nostra, mangiavamo toast praticamente ogni giorno. Il ripieno era sempre di prosciutto cotto e sottilette (ricordo le "Tostine" ), non di mozzarella, perché il latte finiva per colare ed impastrocchiare un po' tutto, rendendo molliccio l'interno del toast stesso. I toast venivano offerti a volte anche agli amichetti e compagnetti che mi venivano a trovare, durante la stagione fredda, almeno per tutto il periodo delle elementari.


Bisogna anche ricordare che la vita di città ( anche se di solo 100.000 abitanti ) era sempre più avanti della vita dei paesotti di collina o campagna del Veneto.
Secondo me c'era un paio di anni di ritardo tra la città e la campagna.
Avatar utente
andrea12
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 202
Iscritto il: mer 15 mag 2019, 7:02

Re: Toast

Messaggioda Ian » gio 25 lug 2019, 11:43

andrea12 ha scritto:Bisogna anche ricordare che la vita di città ( anche se di solo 100.000 abitanti ) era sempre più avanti della vita dei paesotti di collina o campagna del Veneto.
Secondo me c'era un paio di anni di ritardo tra la città e la campagna.


verissimo.
Tornando al tostapane, a casa mia è arrivato negli anni 80, perchè secondo i miei genitori, era un aggeggio che se ne poteva fare a meno em_neutral e stesso pensiero per il toast vero e proprio (pan carre), anche se le sottilette le mangiavamo. Insomma a parte la nutella, il cacao nel latte e qualche merendina (più negli ultimi anni 70) , a casa se volevo fare colazione, era quasi d'obbligo il panino con prosciutto o mortadella, secondo mio padre il toast era solo uno sfizio che poteva essere evitato
Avatar utente
Ian
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 204
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 18:37

Re: Toast

Messaggioda boy jean » mar 6 ago 2019, 21:05

Il tostapane in alcune case italiane - difficile dire quante, dipende da molti fattori - c'era sicuramente almeno dai primi anni sessanta. Come testimoniato dalla mitica 'Enciclopedia della donna' (1961-63), che al capitoletto dei piccoli elettrodomestici utili in cucina presenta frullatore, macinacaffe' e tostapane. Certamente si è diffuso capillarmente più tardi !

Dei 'tosti' che dire ?? Buonissimi e pratici, ma non ne mangio da una vita perché non capita mai di avere in casa contemporaneamente pan carré, prosciutto cotto e sottilette :(

Riguardo il tiramisù a cui si è accennato, questo oggi tanto osannato (chissà poi perché ) dolce, fino agli anni ottanta non esisteva di per se, era una variante come tante della zuppa inglese o del dolce Torino secondo le versioni. Mi dispiace che un dolce così recente e che non trovo per nulla speciale sia diventato il dolce italiano più famoso.
Avatar utente
boy jean
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 262
Iscritto il: dom 16 dic 2018, 17:03

Re: Toast

Messaggioda Whiteshark » lun 12 ago 2019, 16:59

Ah, il tostapane.....quanti ricordi !! Toast a merenda, 1 fetta tostata con burro e marmellata a colazione !!
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2132
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25


Torna a Alimentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

      
cron