PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Multimedia Cinema

Sindrome cinese (1979)

Film, cast, attori e registi

Sindrome cinese (1979)

Messaggioda Insight » mer 11 set 2019, 11:57

Altro famosissimo film uscito nel 1979, con un cast d'eccezione: Jack Lemmon, Jane Fonda e un ancora giovane Michael Douglas. Regia di James Bridges.



Il film è incentrato sul fenomeno che si verificherebbe all'interno di una centrale nucleare ove malauguratamente si producesse, a seguito di un incidente, la "fusione del nocciolo del reattore": esso precipiterebbe, perforerebbe la crosta terrestre e penetrerebbe nelle viscere del pianeta, arrivando dagli Stati Uniti alla Cina, dall'altra parte del globo... "Sindrome cinese", appunto.

In una centrale nucleare della California, durante un servizio giornalistico, si verifica un incidente che si avvicina molto al rischio di "Sindrome cinese". I proprietari della centrale, tuttavia, minimizzano, e con la complicità dei mass media tengono nascosto l'accaduto.

I giornalisti Kimberly Wells e Richard Adams (che non è l'autore della Collina dei conigli :lol: ) lottano per far emergere la verità, così come il direttore della sala operativa della centrale, Jack Godell, che peraltro scopre gravissime irregolarità nella gestione della centrale stessa e ne chiede la chiusura. Ma i suoi superiori lo emarginano...

Il film si trasforma così in un appassionante thriller, con gli amministratori della centrale che fanno di tutto per occultare la verità e assoldano persino dei killer per eliminare i testimoni dell'incidente...

Alla fine il coraggioso Jack Godell (Jack Lemmon) ci lascerà le penne, ma al mondo verrà rivelato che la centrale nucleare ha rischiato di provocare un incidente dagli effetti devastanti... Seguirà, dunque, un'inchiesta e la cosa non rimarrà segreta come volevano i cattivi...
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5356
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

da Sponsor Anni70 » mar 17 set 2019, 23:09

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Sindrome cinese (1979)

Messaggioda Whiteshark » mar 17 set 2019, 23:09

Classico film da "segue dibattito" nel più puro stile Anni '70. Il nucleare è visto come una pericolosa minaccia (non del tutto a torto a giudicare dai fatti a venire, anche se io sono e resto nuclearista convinto). Lemmon veramente straordinario, bravi gli altri. Nel complesso bel film, anche se io sul genere preferisco Silkwood.
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2199
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25

Re: Sindrome cinese (1979)

Messaggioda Mauro Tozzi » mer 18 set 2019, 7:51

Film che si segnala anche per essere una delle poche incursioni di Jack Lemmon nel genere drammatico.
Occhi di gatto, un altro colpo è stato fatto!

Per far vincere i cattivi, basta che i buoni non facciano niente.
Avatar utente
Mauro Tozzi
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1812
Iscritto il: gio 31 ott 2013, 15:33
Località: Roma

Re: Sindrome cinese (1979)

Messaggioda Milord » mer 18 set 2019, 10:48

Whiteshark ha scritto:Il nucleare è visto come una pericolosa minaccia (non del tutto a torto a giudicare dai fatti a venire, anche se io sono e resto nuclearista convinto).


...già, il fatto è che proprio quando accadono gli sparuti incidenti (Harrisburgh, Sellafield, Chernobyl, Fukushima, ...) scoppia un incontrollabile macello :roll: :( em_buu
Avatar utente
Milord
Settantiano entusiasta
Settantiano entusiasta
 
Messaggi: 138
Iscritto il: sab 12 ago 2017, 16:08

Re: Sindrome cinese (1979)

Messaggioda Insight » mer 18 set 2019, 13:20

Il film sinceramente lo ricordo piuttosto noioso...Vabbè che avrò avuto un 12-13 anni quando lo vidi alla tv per la prima e unica volta... Sarebbe il caso che lo rivedessi.

Quanto all'energia nucleare, ho sempre avuto fin da bambino l'incubo del nucleare, quindi sono diventato presto un antinuclearista convinto; già ai tempi delle medie avevo la spillina Nucleare, no grazie... Poi ci fu il referendum nel 1987, al quale, da neo diciottenne, votai "contro"...

Troppo rischiosa e dispendiosa l'energia nucleare, non ne vale la pena secondo me. Noi, a Ts, peraltro, abbiamo la centrale di Krsko, in Slovenia, a 150 chilometri di distanza... :eek:
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5356
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20


Torna a Cinema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite