PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Multimedia Musica e radio

Aphrodite's Child - Vangelis Demis Roussos -

Dischi, artisti, concerti, emittenti e programmi radio...

Aphrodite's Child - Vangelis Demis Roussos -

Messaggioda andrea12 » mar 24 mar 2020, 8:55

Non sono propriamente un gruppo settantiano.... però Demis Roussos ha avuto il suo culmine da solista negli anni 70 e mi ricordo la sua vittoria al Festivalbar del 1971 "We shall dance".... Gli anni 70 sono stati un periodo di maturazione del collega Vangelis autore, negli anni 80, di alcune delle più belle colonne sonore di tutti i tempi.
Avatar utente
andrea12
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 439
Iscritto il: mer 15 mag 2019, 7:02

da Sponsor Anni70 » mar 24 mar 2020, 22:07

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Aphrodite's Child - Vangelis Demis Roussos -

Messaggioda Whiteshark » mar 24 mar 2020, 22:07

Concordo fino ad un certo punto. Gli Aphrodite's sono nati nei sixties, ma nel 1970 erano ancora assieme e registrarono quello stupendo pezzo che è "It's five o'clock". E comunque lo scioglimento ufficiale del gruppo è datato inverno 1971, dopo aver registrato l'hit "Spring Summer Winter and Fall".
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2349
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25

Re: Aphrodite's Child - Vangelis Demis Roussos -

Messaggioda lisa jean » mer 25 mar 2020, 9:28

Per me Demis ( mia sorella, che ne era innamoratissima, lo chiamava semplicemente così) rappresenta quanto di più protosettantiano possa esserci ( lo ricordo anche in una pubblicità del periodo, se non sbaglio, della Coca Cola :D ). A parte le canzoni ricordate sopra, anche "Goodbye, my love, goodbye" e "Forever and ever" mi riportano a quel periodo felice: che meraviglia! em_emozione em_emozione em_emozione
lisa jean
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1710
Iscritto il: sab 21 mar 2015, 16:23

Re: Aphrodite's Child - Vangelis Demis Roussos -

Messaggioda Whiteshark » dom 29 mar 2020, 10:29

Senza considerare che nel 1972, a gruppo ormai sciolto, gli AC pubblicarono il controverso doppio LP "666", che, censurato all'epoca per la famosa "interpretazione" di Irene Papas del brano "Infinity", contiene al suo interno alcune vere perle, nonchè la scoperta dell'ottimo chitarrista Silver Kolouris.
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2349
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25

Re: Aphrodite's Child - Vangelis Demis Roussos -

Messaggioda andrea12 » mar 31 mar 2020, 7:20

Whiteshark ha scritto:Senza considerare che nel 1972, a gruppo ormai sciolto, gli AC pubblicarono il controverso doppio LP "666", che, censurato all'epoca per la famosa "interpretazione" di Irene Papas del brano "Infinity", contiene al suo interno alcune vere perle, nonchè la scoperta dell'ottimo chitarrista Silver Kolouris.


La Grecia nel suo piccolo può vantare un lusinghiero successo in Italia.
Non dimentichiamoci di Demetrio Stratos....una voce che andava "oltre" i limiti dell'umano.
Avatar utente
andrea12
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 439
Iscritto il: mer 15 mag 2019, 7:02

Re: Aphrodite's Child - Vangelis Demis Roussos -

Messaggioda Whiteshark » gio 2 apr 2020, 7:35

Probabilmente Stratos si sarebbe trovato molto più in sintonia con Vangelis, che degli AC era l'anima prog e sperimentale, rispetto al "commerciale" Demis.
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2349
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25


Torna a Musica e radio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti

      
cron