PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Multimedia Cinema

M*A*S*H (1970)

Film, cast, attori e registi

M*A*S*H (1970)

Messaggioda Insight » ieri, 9:40

Un altro film che ha fatto epoca, uscito nel 1970. Regia di Robert Altman. Tra gli ottimi interpreti, Donald Sutherland e Robert Duvall.


Immagine


Una commedia irriverente nei confronti del militarismo americano, che fa satira sul modo retorico in cui solitamente viene raccontata la guerra.

M*A*S*H è l'acronimo di Mobile Army Surgical Hospital (Ospedale Militare Chirurgico da Campo), un'unità mobile chirurgica dell'esercito USA istituita nel 1945.

I protagonisti del film sono medici e chirurghi che operano in una di queste unità mobili allestita durante la Guerra di Corea nei primi anni Cinquanta.

Tutta la commedia è incentrata sulle burle fatte da tre ufficiali medici nei confronti dei loro colleghi. I tre ufficiali "burloni", pur essendo dei bravi medici, sono insofferenti alla disciplina e insolenti verso i superiori. Da qui si sviluppano numerosi episodi e situazioni comiche, spesso un po' "piccanti" data la presenza nel campo anche di avvenenti infermiere...

Il film ebbe numerosi riconoscimenti, aggiudicandosi anche la Palma d'Oro al Festival di Cannes. Ispirò in seguito una serie televisiva che arrivò in Italia nel 1979 ed ebbe un notevole successo negli anni Ottanta.
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5833
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

da Sponsor Anni70 » ieri, 15:36

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: M*A*S*H (1970)

Messaggioda Mauro Tozzi » ieri, 15:36

Visto il periodo in cui fu girato, il film era un'allusione non troppo velata alla guerra in Vietnam. ;)
Occhi di gatto, un altro colpo è stato fatto!

Per far vincere i cattivi, basta che i buoni non facciano niente.
Avatar utente
Mauro Tozzi
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 1891
Iscritto il: gio 31 ott 2013, 15:33
Località: Roma

Re: M*A*S*H (1970)

Messaggioda Insight » ieri, 21:16

Decisamente si', per ammissione dello stesso Altman, che disse qualche tempo dopo: "Ho ambientato il film in Corea, ma per me era il Vietnam".

Ed e' parente, questo film - figlio direi - del famoso romanzo di Joseph Heller, "Comma 22", del 1961 (che poi a sua volta fu adattato a film poco dopo Mash), che e' considerato un po' la "bibbia" della satira antimilitarista, sebbene sia più incentrato sui paradossi e sulla "follia" della vita militare, che emerge soprattutto in tempo di guerra (e' ambientato in Italia durante la Seconda guerra mondiale, in un campo di aviazione americano). Mentre Mash e' più leggero e goliardico...Basti pensare alla scena della doccia o a quella ancora più famosa della registrazione sonora di un amplesso che viene diffusa via megafono per tutto il campo...

Comunque, il senso e' lo stesso: farsi beffe della retorica militarista...Un atteggiamento che si trova anche in certi film di Kubrick (un altro convinto antimilitarista) e in taluni suoi personaggi, che sono sostanzialmente delle caricature di capi militari...Non a caso il copione di Mash, prima di giungere ad Altman, passo' anche tra le mani di Stanley Kubrick, che pero' lo rifiuto'.
.
"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5833
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20


Torna a Cinema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti