PORTALE   FORUM   FAQ  
Iscriviti  Login
Indice Multimedia Musica e radio

Woodstock 1969 - Tre giorni di pace, amore e musica

Dischi, artisti, concerti, emittenti e programmi radio...

Re: Woodstock 1969 - Tre giorni di pace, amore e musica

Messaggioda Rocky » sab 22 ago 2015, 10:22

Alcuni anni fa ho letto "Taking Woodstock" di Elliot Tiber, il proprietario del motel e dei terreni su cui si svolse l'evento: ve lo consiglio, contiene tanti particolari inediti.

Imperdibili sono poi il dvd con il documentario originale ed un recente film, "Motel Woodstock", derivato dal libro. em_drinks
Rocky
Settantiano in prova
Settantiano in prova
 
Messaggi: 33
Iscritto il: ven 21 ago 2015, 13:34

da Sponsor Anni70 » sab 22 ago 2015, 19:18

Anni70.net - Che cosa vuoi di più dalla vita?

Sponsor Anni70
Settantiano supporter
 

Re: Woodstock 1969 - Tre giorni di pace, amore e musica

Messaggioda miauhaus » sab 22 ago 2015, 19:18

Questi i compensi dei vari artisti ingaggiati per l' evento :

Immagine

Considerando che 1$ nel 1969 equivale a 6,37$ attuali potete fare i vostri confronti con il Listino 2014 delle stars
Avatar utente
miauhaus
Settantiano in prova
Settantiano in prova
 
Messaggi: 27
Iscritto il: gio 15 gen 2015, 2:04
Località: Torino

Re: Woodstock 1969 - Tre giorni di pace, amore e musica

Messaggioda Supersonic » dom 23 ago 2015, 13:39

Una delle più rappresentative canzoni contro la guerra:
"I feel like I'm fixin to die rag"- Country Joe & The Fish

Avatar utente
Supersonic
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 3201
Iscritto il: mer 25 set 2013, 22:19

Re: Woodstock 1969 - Tre giorni di pace, amore e musica

Messaggioda Whiteshark » dom 23 ago 2015, 17:34

All'epoca avevo "ben" 4 anni. Rivisto 45 anni dopo, un grande momento di unità di intenti più che un grande momento musicale, con esibizioni, a parte CSNY e Santana, piuttosto scadenti.
Remember:

Cheap and fast is not reliable
Cheap and reliable is not fast
Fast and reliable is not cheap
Avatar utente
Whiteshark
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 2132
Iscritto il: ven 4 ott 2013, 16:25

Re: Woodstock 1969 - Tre giorni di pace, amore e musica

Messaggioda RebekahMikaelson » mer 2 set 2015, 23:21

La mia mamma mi ha raccontato più volte che le sarebbe piaciuto molto andarci, quell'anno era diventata maggiorenne, ma sia per la cifra che ci sarebbe voluta per viaggio e alloggio e anche perchè l'idea di lei che viaggiava in aereo sola con altri giovani avrebbe fatto morire di ansia la nonna, non ha potuto, comunque in famiglia è sempre stato considerato un evento piuttosto importante anche perchè i miei genitori hanno sempre condiviso la parte buona dei valori tipici della cultura hippie (pace, amore, musica, ambientalismo e ritorno alla semplicità del passato sì, ma niente droga e cose simili...mal che vada yoga e...un po' di incenso ;) ).
What we see and what we seem is but a dream. A dream within a dream...
Avatar utente
RebekahMikaelson
Settantiano guru
Settantiano guru
 
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 11 giu 2015, 21:27
Località: Piacenza

Re: Woodstock 1969 - Tre giorni di pace, amore e musica

Messaggioda barbatrucco » gio 3 set 2015, 1:16

Yoga e incenso sono super '70 :mrgreen:
Resta di stucco, è un barbatrucco!
Avatar utente
barbatrucco
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 4346
Iscritto il: sab 28 set 2013, 15:32
Località: basso lazio

Re: Woodstock 1969 - Tre giorni di pace, amore e musica

Messaggioda RebekahMikaelson » gio 3 set 2015, 1:46

Vero! em_ok2 ... e piacciono anche a me.
What we see and what we seem is but a dream. A dream within a dream...
Avatar utente
RebekahMikaelson
Settantiano guru
Settantiano guru
 
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 11 giu 2015, 21:27
Località: Piacenza

Re: Woodstock 1969 - Tre giorni di pace, amore e musica

Messaggioda Insight » ven 16 ago 2019, 9:01

"Lo stolto continua a parlare mentre gli strumenti dicono molto più di questo, stai tranquillo e ascolta quello che non puoi esprimere" (andromeda57)
_____
Anni 80? No, grazie
Insight
Settantiano VIP
Settantiano VIP
 
Messaggi: 5189
Iscritto il: lun 4 nov 2013, 17:20

Re: Woodstock 1969 - Tre giorni di pace, amore e musica

Messaggioda ataru » mar 20 ago 2019, 9:17

Su Woodstock non ho mai avuto un'opinione univoca. Da una parte ne ho una grande considerazione, sia perchè è indubbiamente il padre di tutti i festival e sia perchè condivido largamente gli ideali di cui esso è stato bandiera, senza contare che il livello dei musicisti che hanno partecipato è enorme. Dall'altro lato ho sempre pensato che in quelle condizioni era obiettivamente difficile che quegli artisti potessero esprimere tutte le loro potenzialità, per cui ho spesso pensato che si sia trattato di un'occasione mancata, quasi che tutta quella qualità presente sul palco sia in un certo senso andata "sprecata"; per questo motivo ho sempre evitato di vedere resoconti e documentari che parlassero di Woodstock, almeno fino a oggi quando, spinto dalla nostalgia e anche dalla curiosità, mi sono finalmente deciso a colmare la lacuna acquistando il quadruplo dvd dell'evento che conto di sciropparmi quanto prima. :D Al di là delle considerazioni personali, sono d'accordo con chi sostiene che in certi eventi è importante soprattutto esserci e prenderne parte, visto anche il momento storico abbastanza particolare. em_drinks
Pink Floyd in the flesh !
Avatar utente
ataru
Settantiano top
Settantiano top
 
Messaggi: 321
Iscritto il: mar 24 set 2013, 23:33

Precedente

Torna a Musica e radio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite